Almeno una volta l’anno, vai in un posto dove non sei mai stato prima.

Dalai LamaLeader spirituale dei Tibetani

Camminare significa vivere!

I paesi escursionistici europei sono contraddistinti da paesaggi mitici che regalano momenti indimenticabili. Dolci prati di montagna, impetuosi paesaggi fluviali ed esperienze montane paradisiache lasciano immagini indelebili.
L’orizzonte dell’Europa è così vasto che il viaggio alla scoperta dei suoi luoghi naturali, delle sue tradizioni e dei suoi abitanti più autentici si trasforma in una vera e propria avventura.



Austria Punti panoramici sulle Alpi

I paesaggi mitici dell’Austria includono luoghi del desiderio di commovente bellezza. Questi piccoli borghi idilliaci sono dei veri tesori, ricchi di tradizioni tuttora vive e storie affascinanti. Lech am Arlberg è uno dei punti più panoramici dell’Austria. Situato tra il Tirolo e il Vorarlberg, è noto in tutto il mondo per i suoi scenari invernali, mentre d’estate si rivela essere un autentico gioiello della natura e una popolare area escursionistica.

 


Alto Adige Luoghi di relax tra le Alpi e il Mediterraneo

L’atmosfera nostalgica dell’Alto Adige: qui il fascino mediterraneo incontra lo splendore delle montagne e il vivace stile di vita alpino. I piccoli borghi delle Dolomiti sono mete preziose in cui ritirarsi e lasciarsi incantare dalla contagiosa cordialità locale, che rende il soggiorno, nelle valli o nei paesaggi protetti, indimenticabile.


Germania Rifugi nel cuore della natura

La Germania è sempre stata il crocevia dei paesaggi e dei popoli europei. Pfronten am Allgäu regala uno dei panorami più belli e caratteristici del Paese: circondato da castelli e roccaforti sullo sfondo delle Alpi, questo particolare mix di fascino naturale e atmosfera mitica dà origine a uno scenario regale, in cui i piccoli borghi, ricchi d’incanto e splendore, si fondono perfettamente con l’ambiente circostante.